INTERVENTI DI BONIFICA AMBIENTALE IN PIEMONTE

Contatta I.C.O.M. per la bonifica di terreni contaminati da amianto e sostanze chimiche

Con sede a Venaria Reale, in provincia di Torino, I.C.O.M. Scavi e Demolizioni è attiva in tutto il Piemonte dal 1998 e vanta tra le sue specializzazioni interventi di bonifica ambientale.

Tramite queste operazioni, è possibile effettuare il recupero di terre per impieghi edili o secondari.

 

La bonifica di terreni inquinati è regolamentata da una specifica normativa (il D.Lgs. 471/99), che dispone ogni tipo di attività inerente il processo, a partire dalle analisi del terreno oggetto di bonifica fino allo smaltimento dei rifiuti contaminati.

Edilizia

Le fasi della bonifica di terreni inquinati

A partire dagli studi della fattibilità della bonifica di aree inquinate, passando per le diverse richieste di autorizzazioni agli organi competenti e per arrivare allo smaltimento dei terreni, l’azienda della provincia di Torino sovraintende ogni step delle operazioni.

In modo particolare, I.C.O.S. si occupa della gestione del rapporto con gli Enti di controllo, oltre che di quella tecnica e operativa del cantiere, al fine di assicurare la consegna del terreno bonificato nel minor tempo possibile. Dopo un esame di fattibilità della bonifica e la richiesta delle necessarie autorizzazioni, è così possibile inaugurare i lavori:

  • Messa in sicurezza del terreno inquinato
  • Realizzazione di pozzi piezometrici
  • Operazioni di bonifica
  • Operazioni di movimento terra e smaltimento dei rifiuti

Per quanto concerne le operazioni di ricerca delle aree inquinate, queste vengono svolte dai tecnici dell’azienda piemontese tramite analisi specifiche, in grado di individuare la presenza di sostanze inquinanti come solventi organici, amianto o sostanze chimiche di varia natura. Inoltre, I.C.O.S. realizza specifiche perizie tecniche su serbatoi e cisterne presenti nel terreno oggetto di bonifica.

Share by: